Collezione 2017

METTIAMOCI LA FACCIA

| VASI ANTROPOMORFI

Si, abbiamo attribuito aspetto, facoltà e caratteristiche umane ai nostri vasi! Proprio a simboleggiare l’energia della materia che prende forma e si plasma per divenire elemento vivo. Da un semplice pezzo d’argilla ha inizio la genesi di questi cilindri. E’ una danza a tre in cui tornio, terra e mani dei nostri artigiani si uniscono per elevare queste crete rosse. I nostri vasi vogliono vedere, annusare, gustare. Che siano fiori, rami, foglie, radici, queste sculture verticali vogliono diventare custodi gaudenti e non più semplici contenitori.

| I SENSI

A naso, Coi baffi, Al bacio, A occhio;

sono questi i nomi dei nostri vasi. Così come ognuno di noi porta il proprio nome, anche i vasi di Crita possiedono il loro identificativo. Un chiaro riferimento ai sensi che tutti impieghiamo per valutare, apprezzare e godere il mondo che ci circonda. Sono i sensi che guidano , i sensi che ci rendono partecipi, i sensi che contribuiscono alla felicità e alla bellezza. E tu, che senso sei?